Centrale delle macchine a vapore (Moschea) Chiuso

Stiftung Preußische Schlösser und Gärten Berlin-Brandenburg

Mostra sulla mappa
© SPSG. Foto: Wolfgang Pfauder

La Centrale delle macchine a vapore (Dampfmaschinenhaus) che si trova presso la Neustädter Havelbucht (un'ansa del fiume Havel) a Potsdam si presenta come una vera e propria moschea con minareto. Federico Guglielmo IV la fece costruire da Ludwig Persius tra il 1841 e il 1843 in stile moresco, in una posizione in cui a quel tempo era ancora visibile dal castello di Sanssouci.
Questa esotica costruzione accoglieva la macchina a vapore prussiana più potente dell'epoca, in grado di raggiungere con i suoi due cilindri una potenza di 81,4 cavalli. La macchina venne progettata da August Borsig per pompare l'acqua dalla Havel sul colle di Ruinenberg e alimentare i giochi d'acqua e le grandiose fontane del Castello di Sanssouci.
Nel 1895 quella prima macchina a vapore venne sostituita con una nuova e più potente che ancora oggi è conservata nell'edificio e viene messa in funzione tramite motori elettrici in occasione di visite guidate.
 

Centrale delle macchine a vapore (Moschea)
Breite Straße 28
14467 Potsdam

Telefono servizio
+49 (331) 96 94-200
Pagina web
www.spsg.de/schloesser-g…
E-Mail
[javascript protected email address]
Social Network
Facebook, Instagram, Twitter, YouTube
Previo accordo

Das Museum ist bis auf Weiteres geschlossen.

Prezzo d'ingresso
4,00 €
Prezzo ridotti
3,00 €

Immagini

Ultimi Tweet

Nach oben