Museo degli sport acquatici di Grünau Chiuso

Museo dello sport di Berlino

Mostra sulla mappa
© Wikimedia Commons. Foto: Mfranck

Il Museo degli sport acquatici di Grünau (Grünauer Wassersportmuseum) nasce dalla collezione privata di Werner Philipp, donata nel 1996 alla città di Berlino. Poiché questo museo appartiene al land, è di competenza dell'Amministrazione del Senato per gli Affari interni e lo Sport.
L'avvicendarsi di tematiche annuali che mettono in risalto diversi aspetti dell'esposizione consente una presentazione vivace e dinamica della storia degli sport acquatici dal 1835 a oggi: gli esordi degli sport borghesi, come vela e canottaggio; il movimento sportivo dei lavoratori; la storia degli sport femminili; lo sport all'interno della scuola e delle associazioni ebraiche; gli effetti sullo sport della riunificazione tedesca dopo il 1990. In esposizione si possono ammirare prevalentemente le imbarcazioni impiegate per i diversi sport acquatici che venivano praticati a Grünau, tra cui dragon boat e kayak, oltre ad alcune imbarcazioni a motore, le bandiere delle associazioni, i distintivi di barche e circoli e diversi documenti storici e fotografici.
Il Museo si trova nell'area di Grünau dedicata alle regate. Questo percorso venne realizzato nel 1880 dall'Associazione per le regate di Berlino e poi man mano ampliato con tribune fisse e ricoveri per le imbarcazioni. A partire dal 1900 vi si trasferirono numerose associazioni di vela e canottaggio, i cui ricoveri per le imbarcazioni sono oggi tutelati in quanto patrimonio culturali. Nel 1936 a Grünau si tennero i giochi olimpionici di canottaggio e canoa.

Museo degli sport acquatici di Grünau
Regattastraße 221
Olympiacafe´ (Ausstellung)
12527 Berlin

Telefono
+49 (30) 674 40 02
E-Mail
[javascript protected email address]
lunedì
Chiuso
martedì -mercoledì
10:00 - 16:00
giovedÌ -domenica
Chiuso

Interrimsaustellung des Grünauer Wassersportmuseum geöffnet (Im Olympiacafé am Regattagelände) Nur nach vorheriger Anmeldung: Telefon: (030) 6744002 E-Mail: [email protected] Dienstag 10-16 Uhr, Mittwoch 10–16 Uhr Sowie ab August jeden letzten Samstag im Monat 10–16 Uhr In der Ausstellung besteht Maskenpflicht. Das Museum öffnet voraussichtlich 2022 mit einer neuen Dauerausstellung.

Ingresso libero

Biblioteca, Archivio

Immagini

Nach oben