Castello e Parco di Glienicke Chiuso

Stiftung Preußische Schlösser und Gärten Berlin-Brandenburg

Mostra sulla mappa
Schloss Glienicke an der Havel © SPSG © SPSG

Il Castello e il Parco di Glienicke (Schloss und Park Glienicke) si trovano all'estremità sud-occidentale di Berlino, vicino al ponte di Glienicke (Glienicker Brücke). Il principe Carlo di Prussia acquistò la proprietà nel 1824 per sé e per la futura moglie Marie von Sachsen-Weimar e, influenzato da un viaggio in italia, fece ricostruire nel 1824-27 l'edificio preesistente che aveva realizzato Karl Friedrich Schinkel. Per prima cosa l'originario padiglione da biliardo sulla sponda della Havel venne trasformato in un casinò con vista sul lago. Nel 1825-27 seguì la ristrutturazione della residenza principale, che prese le forme di una villa neo-classica. Nel 1832 il castello venne completato con una torre, infine venne aggiunta la fontana con i leoni all'ingresso dello stradello.
Peter Joseph Lenné, che nel 1816 aveva iniziato la progettazione del pleasure ground per il precedente proprietario, il principe von Hardenberg, poté con il nuovo signore terminare il suo lavoro, inserendo nel parco porzioni di bosco, prati, torrenti selvaggi e laghi. Il cortile tra le due ali del castello ricorda un giardino all'italiana con i suoi pergolati pieni di tralci, i frammenti di antiche sculture e le esotiche piante in vaso.
Accanto ai sontuosi appartamenti allestiti nel tipico stile di Schinkel, il Castello di Glienicke ospita dal 2006 anche il Hofgärtnermuseum (Museo del Giardiniere di Corte) che ricordo i famosi giardinieri al servizio degli Hohenzollern.

Castello e Parco di Glienicke
Königstraße 36
14109 Berlin

Telefono servizio
+49 (331) 96 94-200
Telefono
+49 (30) 805 86 75-0
Pagina web
www.spsg.de/schloesser-g…
E-Mail
[javascript protected email address]
Social Network
Facebook, Instagram, Twitter, YouTube
lunedì -venerdÌ
Chiuso
sabato -domenica
10:00 - 16:00
Prezzo d'ingresso
6,00 €
Prezzo ridotti
5,00 €

Ristorante

Telefono servizio
+49 (331) 96 94-200

Immagini

Ultimi Tweet

Nach oben